(10 ore/CF)

Revisione Legale e Controllo Qualità
La Revisione Legale nelle Società non quotate e nelle PMI

Obbligo formativo per revisori legali.

Il programma segue le linee guida MEF con determina della Ragioneria Generale dello Stato prot. n. 37343
del 7 marzo 2017 allo scopo di conseguire 10 crediti formativi in materie riferite alla revisone legale.

A.1 Gestione del rischio e controllo interno

Concetto di significatività e metodo del “Risk Approach” (P.R. ISA Italia 315 - 320 - 330).
Caratteristiche e definizioni del sistema di Controllo Interno Aziendale in relazione al documento CoSO Report I e III, Check List 9.1 (P.R ISA Italia 315 App.1); il SOX Serbanes Oxley Act.
Principi e tecniche per l’analisi e la valutazione del Controllo interno per Cicli operativi utilizzando appropriati questionari con illustrazione di alcuni di essi (ciclo acquisti, altri: ciclo finanziario, ciclo immobilizzi).
Il MOGC ex D. lgsl. 231/2001 (cenni).

A.2 Principi di revisione nazionali ed internazionali

Principi di revisione ISA Italia.
Il Rischio di Revisione come risultato della ponderazione tra: Rischio Intrinseco, Rischio di Controllo, (Rischio) Livello di individuazione o Identificazione (P.R. ISA Italia 315 - 320 - 330).
Determinazione del Rischio Intrinseco: Pianificazione Check list 10.1 (P.R. ISA Italia 0300), Continuità Aziendale Check list 10.6 (P.R. ISA Italia), Condizioni ed eventi che possono indicare rischi di errori significativi Check list 10.7.3 (P.R ISA Italia 315 App.2), Vigilanza sulla corretta Amministrazione Check list 10.7.4 (P.R ISA Italia 230).
Indicazioni tecniche, strumenti applicativi e metodologia delle verifiche contabili (P.R. SA Italia 250B).

A.3 Disciplina della revisione legale

Disciplina normativa del controllo legale dei conti.
Abilitazione – tirocinio – accettazione dell’incarico – revoca, dimissioni e risoluzione del contratto.
Il Controllo della Qualità nelle PMI Check list 10.8.3 (P.R. ISA Italia 220 e ISCQ 1).

A.4 Deontologia professionale ed indipendenza

Etica, indipendenza, riservatezza e segreto professionale (P.R. ISA Italia 200 – 220 e ISCQ 1).
Scetticismo professionale.

A.5 Tecnica professionale della revisione

Metodologia e procedure di valutazione del rischio di revisione (P.R. ISA Italia 315 - 320 - 330).
Procedure: Definizione ed illustrazione delle verifiche di conformità e di validità, Walk through.
Documentazione, elementi probativi, metodologia, organizzazione e archiviazione del lavoro svolto (P.R. ISA Italia 230, 500 e 501).

B.1 Contabilità generale

Determinazione del Rischio di Controllo, Livello di Individuazione e Rischio di Revisione: illustrazione di alcuni Cicli Operativi: Ciclo Passivo: ICQ U.O. 3 (acquisti), altri: ciclo finanziario: ICQ U.O. 6, Ciclo degli investimenti: Immobilizzazioni materiali ed immateriali: ICQ U.O. 8a - 8b.
Altre procedure di revisione (Conferme esterne – Inventario e magazzino P.R. ISA Italia 500 - 505).

B.2 Contabilità analitica e di gestione

Pianificazione strategica, la tenuta della contabilità analitica, controllo della stessa e il sistema di reporting.
Procedure di analisi comparativa e controllo di gestione. (P.R. ISA Italia 520).

B.3 Disciplina del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato

Composizione del bilancio, classificazione delle attività, passività, conto economico e nota integrativa.
Riforma del bilancio 2016: il bilancio ordinario, abbreviato, delle micro imprese, il rendiconto finanziario.

B.4 Principi contabili nazionali ed internazionali: O.I.C. e I.A.S.

Principi contabili nazionali ed internazionali: OIC e IAS/IFRS.

Relazione e Verbali del Revisore Legale

Relazione (P.R. ISA Italia 720B e 720) e verbali da redigere in conformità al P.R. SA Italia 250B.

Docente

Dott. Alberto Pesenato

Orario (da concordare secondo le necessità)

Mattina 9:30 – 13:00 (registrazione partecipanti 8:30)
Pomeriggio 14:30 – 18:30
Una giornata e mezza

Sede

(da indicare)

Materiale didattico

I partecipanti riceveranno una serie di 50 lucidi illustranti la parte teorica ed un package specifico composto da complessive 120 carte di lavoro necessarie per espletare le procedure di revisione e che sarà oggetto della trattazione ed illustrato durante il corso. Esso comprende il metodo per la determinazione del Rischio di Revisione (check list e questionari sul controllo interno), per le verifiche contabili, per le verifiche delle poste di bilancio ed i verbali delle verifiche contabili. Il testo di riferimento è “Revisore Legale”, VII Edizione 2015 – WKI Ipsoa.

Quota di partecipazione

Euro (da concordare) + IVA

Si raccomanda ai partecipanti di dotarsi della stampa del materiale.

Inizio pagina  ●